News - rpPuglia
anno dodicesimo n. 573                              19 marzo 2017

Con l’APRP, il Progetto ALLA SCOPERTA DI SÉ

    Dopo “PROFONDA…MENTE” e “POSITIVA…MENTE”, sabato 25 Marzo 2017, l’Associazione Pugliese per la Retinite Pigmentosa O.D.V. apre il sipario al terzo Laboratorio teatrale/espressivo “ALLA SCOPERTA DI SÉ”, diretto e condotto dalla regista Rosalba Pascali. Sul palcoscenico potranno salire abili e diversamente abili.

 

    Sono previsti dodici incontri, che adotteranno una metodologia di tipo attivo e partecipativo. Esercizi e giochi di immaginazione, improvvisazioni teatrali, recitazione, ricerca espressiva verbale, e non verbale, saranno utilizzati come base di partenza per un viaggio nell’immaginario, che troverà espressione attraverso la narrazione, la scrittura creativa e la drammatizzazione.

 

    Ampio risalto verrà dato all’espressione corporea e verbale. Corporea, in quanto i partecipanti avranno modo di soffermarsi sulla gestualità propria del vedente, utilizzandola come fonte principale di scambio emozionale, affinché il non vedente possa divenire consapevole di una modalità espressiva che gli appartiene solo parzialmente; verbale, in quanto studio della parola e delle sonorità proprie dell’anima, perché la voce è il prolungamento del corpo, è il nostro io che si espande nello spazio.

 

    La regista Rosalba Pascali ci invita a partecipare dichiarando quanto segue.

 

 

          (Inizio virgolettato)

 

    Io credo moltissimo nel teatro perché esso svolge molteplici scopi: consente in primis di acquisire nuove modalità di comunicazione, di sentimenti, di emozioni; esso risponde al bisogno dell'uomo di esprimersi, di raccontare e raccontarsi sul piano fantastico.

    Il teatro è condivisione, condividere vuol dire incontrarsi con l'altro; il teatro è comunicare, comunicare attraverso le svariate facce dell'espressività, attraverso la parola, che gioca un ruolo importante nell'interazione e nello scambio con l'altro; attraverso Il gesto, fatto di azioni e movimento che diventano il linguaggio della gestualità.

 

    Il teatro è necessario a superare le frontiere tra me e te: per incontrarti e non perderti più tra la folla. Per non nascondermi più ed essere quello che sono.” (GROTOWSKI)  

 

          (Fine virgolettato)

 

 

    Gli incontri si svolgeranno sempre di sabato, dalle ore 15:30 alle ore 19:00, presso la Sede Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS di Bari sita in Viale Ennio n° 54, al primo piano.

 

    Le adesioni devono essere comunicate al Presidente Dott. Gianfranco Taurino al seguente numero:

          347/3316733.



    di Maria Colucci



Ricordiamo infine, che chiunque ritenga di essere a conoscenza di una notizia utile alla nostra comune causa, può segnalarla alla nostra redazione: redazione@rppuglia.org così da renderla pubblica per tutti, attraverso il nostro sito:

WWW.RPPUGLIA.ORG

Grazie e... alle prossime news!
N.B. - Ricevete questa mail perchè ci avete espressamente autorizzati a farlo all'atto dell'iscrizione alla NewsLetter. Per la rettifica e/o la cancellazione dei vostri dati inviate una mail a: NewsLetter@rppuglia.org provvederemo nel più breve tempo possibile.